top of page

Animali notturni e come trovarli

Con l'esperta guida del forestale Matteo, ci siamo avventurati attraverso l'ambiente golenale del Piave attraversando l'Anello di notte, per scoprire chi lo abita quando noi siamo a dormire.


Una moltitudine di animali frequenta la zona ripariale del Piave: rane, natrici, biacchi, orbettini, lucertole, ramarri; volpi, donnole, faine; una varietà di uccelli, tra cui il martin pescatore, che nidifica tra aprile e maggio ed è riconoscibile per il piumaggio azzurro / blu metallico e poi animali di passaggio, come cervi, cerbiatte e... sì, anche il lupo!


La nostra guida Matteo ci ha accompagnato in un'escursione notturna: silenzio, orecchie all'erta e luci discrete per stare in ascolto degli abitanti della notte. Tra versi di spaventosi capriolo [sob!] e tracce sulla sabbia, ci pare persino di aver visto qualche zampata di lupo...









Post recenti

Mostra tutti
bottom of page